Valerio IanniniFlauto Traverso

Valerio Iannini, nato a Roma nel 1992, intraprende lo studio del flauto a sette anni. Entra in conservatorio undicenne, diplomandosi sotto la direzione del M° Luigi Tufano con il massimo dei voti e la Lode.Appena 20enne è ammesso nella classe del M° Andrea Oliva presso i corsi di alto perfezionamento dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia, e nello stesso anno vince l’audizione per accedere al corso biennale “Professori d’Orchestra” presso l’Accademia del Teatro alla Scala, esperienza che lo porterà ad esibirsi in molteplici ruoli sotto la direzione di Maestri di fama Internazionale, tra i quali Yuri Temirkanov, Gianandrea Noseda, David Coleman e John Axelrod.
Durante l’esperienza milanese entra in contatto con il Maestro Maurizio Valentini, con il quale inizia un intenso percorso di perfezionamento all’interno dell’Accademia Pianistica di Imola, conclusosi con il conseguimento del diploma nel marzo 2017.
Nel gennaio 2013 è segnalato al concorso per Secondo Flauto presso l’Orchestra
Sinfonica di Roma, con la quale intraprende un’intensa collaborazione fino alla chiusura dell’ente avvenuta nel 2014.
Nel 2014 e nel 2015 frequenta i corsi di perfezionamento presso l’Accademia Italiana del Flauto sotto la guida del Maestro Michele Marasco.
Nel 2015, su invito del Maestro Hansgeorge Schmeiser, frequenta anche l’anno
accademico come studente straordinario presso l’Università della Musica e delle Arti Interpretative di Vienna, e partecipa a Masterclass di flautisti di fama internazionale come Peter Lukas-Graf, Philippe Bernold, Walter Auer e Renate Greiss-Armin.
Terminata l’esperienza viennese, dal 2016 al 2019 collabora con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, presso la quale è risultato secondo idoneo al concorso per Secondo Flauto con l’obbligo dell’Ottavino.
È, inoltre, idoneo non vincitore al concorso per Primo Flauto presso la Banda della Finanza e presso la Banda dell’Esercito, tenutisi rispettivamente nell’anno 2015 e 2019.
Attualmente frequenta i corsi di perfezionamento presso l’Accademia Musicale Praeneste di Roma tenuti dal Maestro Matteo Evangelisti e i corsi di perfezionamento in ottavino presso l’Accademia Rubinstein di Roma tenuti dal Maestro Fabio Angelo Colajanni.