Luigi Tufano

Napoletano di nascita, compie gli studi musicali presso il Conservatorio “S.Cecilia” di Roma e il Conservatorio “Dell’Abaco” di Verona. Tra i suoi maestri G.Graverini, M.Ancillotti e K.Klemm per il traverso moderno; Sergio Siminovich, Marcello Gatti, Barthold Kujiken, Kate Clark e Marcello Castellani per quelli antichi (traversa rinascimentale, traversiere e flauto classico a 8 chiavi).
Giovanissimo si aggiudica diversi concorsi nazionali ed è finalista al concorso internazionale di Stresa. Negli anni ’80, parallelamente alla sua attività solistica con gli strumenti storici, collabora con alcune prestigiose orchestre tra le quali l’Orchestra Sinfonica della RAI di Roma, il Gruppo Strumentale “Musica d’Oggi”, l’Orchestra Barocca del Gonfalone, ecc.
Già dagli anni del conservatorio inizia la pratica dei flauti storici che lo porterà ad effettuare numerose registrazioni per la RAI e per la Radio Vaticana, incisioni poi trasmesse in programmi dedicati al flauto o al repertorio cameristico della musica antica (Telemann, “Quartetti Parigini”, Sonate a Tre Flauto, Viola da Gamba e Basso Continuo, ecc); dal 2009 tiene concerti in Italia e all’estero con le sue attuali formazioni cameristiche: “Quartetto Cimarosa”, “Reunion de Musiciens”, “Emphasis”, “Fiffari Aquilani”. Insegna flauto e flauto traversiere presso il conservatorio “Alfredo Casella” dell’Aquila.

Programma del corso: diteggiature e tecniche di emissione: ricerca timbrica e dinamica.
Stile francese e stile italiano, le fonti primarie, il repertorio.

Otto incontri a cadenza mensile (tre con la presenza del clavicembalo).

Il corso è aperto anche agli autori ed anche la possibilità di essere finalizzato alla preparazione per gli esami di ammissione in conservatorio.

ISCRIZIONE50,00 euro
ALLIEVO EFFETTIVO650 euro
ALLIEVO UDITORE150 euro
Chiudi il menu